La Cucina

Questo ambiente spesso è il primo ad essere progettato. C'è la ricerca dell'estetica migliore, classica o moderna, in essenza o in versioni laccate neutre o colorate. La ricerca della disposizione degli elettrodomestici principali.

Elementi determinanti che uniti all'estetica della cucina contribuiscono a renderla piacevole, non solo nel momento immediatamente successivo alla consegna, ma anche nell'utilizzo quotidiano. Predisporre la "stanza", gli impianti elettrici e idraulici aiuta, insieme alla progettazione della cucina, a creare un ambiente vivibile senza errori di cui pentirsi.

Una progettazione adeguata consente di vedere con anticipo gli spazi residui dopo l'installazione della cucina. Se questi sono angusti o poco funzionali saranno corretti per essere a misura dell'ambiente e della famiglia che li utilizzerà. Questa fase crea i presupposti per avere un'altra progettazione : l' impianto elettrico e idraulico. Semplificare il lavoro all'elettricista: indicando chiaramente quali sono i posizionamenti delle prese o gli attacchi elettrici in prossimità di cappa, forno, piano cottura, frigo e quant'altro vorrete inserire. Semplificare il lavoro dell'idraulico: gli scarichi del lavello, gli allacci idrici ma anche le valvole per la chiusura del gas, saranno posizionati nei punti giusti consentendo di verificare immediatamente il loro funzionamento.

Questi sono solo alcuni dei piccoli accorgimenti che consentono di sveltire il carico degli impegni connessi alla preparazione della casa.